Addestrare un cane adulto: come iniziare un viaggio di crescita continua

Abitate insieme da anni o magari avete iniziato a conoscervi solo da qualche mese. Qualunque sia la situazione, addestrare un cane adulto non è facile perché, a differenza di un cucciolo, con il passare del tempo ha acquisito comportamenti e abitudini che è difficile sradicare. Ecco perché è fondamentale un supporto esterno. Grazie all’aiuto di un esperto, infatti, potrai conoscere a fondo il tuo cane, imparare ad ascoltare i suoi ritmi e a rispettare i suoi tempi. Durante il percorso l’addestratore insegnerà non solo a stabilire delle nuove regole, ma soprattutto a comprendere a pieno il carattere, i ritmi, i tempi del tuo cane. Scopriamo allora come entrare in sintonia con lui e iniziare una nuova fase della vostra vita insieme.

In cosa consiste l’addestramento per i cani adulti

Innanzitutto è bene specificare che un corso per cani adulti può definirsi tale quando “gli allievi” hanno più di 9 mesi di età. Se il tuo cane è più piccolo invece, per lui può essere più adatto un corso per cani cuccioli. Se sei scettico sul fatto che un cane adulto possa ancora apprendere certe abitudini allora dovrai ricrederti. Così come i cuccioli anche i cani adulti possono infatti essere educati, visto che il percorso da fare insieme a loro non è molto diverso. Attenzione, però! Servono amore, ascolto, comprensione. In un corso approvato e certificato l’istruttore cinofilo ti aiuterà a usare tutto questo per costruire la relazione con il tuo amico a quattro zampe.

Normalmente si procede per step ben definiti. Conoscere te e il tuo cane dal vivo per chi addestra è fondamentale, ancor prima di intraprendere qualsiasi percorso. Per capire il vostro rapporto e cosa ti aspetti da lui. Così come è altrettanto importante entrare in contatto con il tuo amico, osservare come si comporta, stabilire un primissimo contatto. Pertanto si inizia con l’incontrarsi, senza nessun impegno. Successivamente si decide insieme il percorso e l’obiettivo finale, soprattutto se il percorso in oggetto è personalizzato e dovrà essere adeguato alle esigenze tue, del tuo cane e in base al tuo tempo. Sceglierete insieme dove svolgerlo, in modo che sia tu che il tuo amico vi sentiate completamente a vostro agio. Osservazione, ascolto e comprensione sono alla base di un buon lavoro, per questo nessun corso è uguale all’altro.

Le domande più comuni sull’addestramento cinofilo: eccole

Sono davvero tante le domande che un proprietario di un cane si pone prima di iscrivere il proprio pet ad un corso. Vediamone alcune. Senza dubbio una delle più frequenti riguarda la possibilità o meno di essere sempre presente al corso o di mandare qualcun altro al proprio posto. A questa domanda un istruttore serio ti risponderà che il rapporto che ti aiuta a creare con il tuo cane è personale, pertanto puoi essere presente solo tu e nessun altro. Il corso serve dunque a creare un rapporto tra te e il tuo cane, non ad addestrarlo a rispondere a una serie di comandi, dati da chiunque. Un’altra domanda molto frequente riguarda inoltre la durata del percorso di addestramento. In genere questi corsi hanno una durata di 10 lezioni, da un’ora ciascuno. Ma il numero può aumentare o diminuire, a seconda di come sta procedendo e degli obiettivi prefissati, soprattutto se il metodo adottato si basa su un percorso personalizzato.

In quali luoghi si tengono i corsi di addestramento per cani?

Dipende da te e dalle tue esigenze. Ci sono corsi che si svolgono all’aperto: al parco senza recinzioni, o nel campo con recinzione. Oppure ci sono istruttori che lavorano a domicilio. Spesso l’istruttore cinofilo concorda insieme con il proprietario del cane le modalità di svolgimento del corso.

Cosa imparerà il tuo cane?

A sapere come comportarsi in determinate situazioni, sia in casa che fuori casa, a relazionarsi con gli altri, a superare le sue fobie, a capire qual è il suo posto nel mondo. Saprà essere autonomo e si adatterà a stare in casa da solo, senza subire troppo la tua mancanza o di altri membri della tua famiglia. Non sarà solo lui a imparare, ma anche tu. Apprenderai cose del tuo amico che forse non sapevi e soprattutto riuscirai, finalmente, a instaurare con lui un rapporto di fiducia reciproca. Educare un cane adulto è infatti possibile, anzi può essere una grande e bella scommessa. Che inizia con il capire cosa finora non è andato nel vostro rapporto e cosa invece lo rende speciale. Per continuare a crescere. Insieme.



Ultimo aggiornamento 2020-12-03 / Link di affiliazione / Immagini da Amazon Product Advertising API

Questo è un sito informativo che parla di animali: come nutrirli e quale comportamento è meglio adottare in casa e fuori.
Il sito propone prodotti in affiliazione e  per ogni acquisto idoneo noi riceviamo percentuali. Verifichiamo le fonti e i partner e speriamo che il  nostro lavoro sia stato utile per te.